il festival - Fasti Verolani - Veroli Festival

Vai ai contenuti

Menu principale:

il festival

La diciottesima edizione dei “FASTI VEROLANI”, il festival internazionale del Teatro di Strada, conferma anche per il 2017, cinque giorni all’insegna del divertimento, della goliardia, della cultura, dell’arte circense, della pura giocoleria, della musica e della poesia, del teatro di figura, del mimo e del teatro acrobatico. Nonostante la perdurante crisi finanziaria che gli enti locali sono costretti ad affrontare quotidianamente, sono confermati i cinque giorni, come nel format delle due passate edizioni, senza alcun aggravio di costi da parte degli spettatori. Il successo di pubblico registrato nell’ultima edizione è stato davvero enorme e, pertanto, ci è sembrato doveroso rispettare i tanti spettatori che gremiscono il nostro centro storico e partecipano entusiasti alle esilaranti serate del festival, a stretto contatto con i numerosi artisti che si esibiscono ai “Fasti Verolani”.
L’Amministrazione continua il lavoro di sviluppo di un evento che in questi anni è divenuto un festival di livello Nazionale. Le esibizioni degli artisti, provenienti da tutta Italia e dall’estero, continuano infatti a catalizzare l’interesse di un pubblico sempre maggiore, della stampa locale e nazionale e dell’intero mondo dei social Network. Questo importante risultato è stato raggiunto grazie alla programmazione ed agli investimenti materiali ed immateriali portati avanti negli anni dal Comune di Veroli e da parte di altri Enti Pubblici e privati che direttamente o indirettamente, attraverso sponsorizzazioni e sostegni a vario titolo, rendono possibile l’organizzazione e la realizzazione dell’evento.
Protagonista indiscusso del Festival del Teatro di Strada di Veroli resta però il pubblico, sempre in costante crescita. Le presenze al festival sono diventate di anno in anno considerevoli, tanto da potersi confrontare con analoghi festival del teatro di strada che si organizzano nel centro-nord Italia. Dati questi che generano un valore aggiunto sia in termini culturali che di intrattenimento e che ci hanno portato, in accordo con la direzione artistica, a prolungare l’orario degli spettacoli fino a tarda notte. Ogni anno cerchiamo di ampliare i luoghi spettacolo con l’obiettivo di far conoscere e valorizzare le tante bellezze artistiche e storiche del nostro Centro Storico, che durante il festival si trasforma in un vero e proprio palcoscenico naturale con i numerosissimi artisti che creano un’atmosfera unica ed irrepetibile. Continua la sinergia con Terzostudio, leader nazionale nell’organizzazione di spettacoli dal vivo nel Teatro di Strada e di Figura; una collaborazione dimostratasi vincente perché dal 2010 ad oggi  ha portato ad una crescita indiscussa del festival sia in termini qualitativi che di spettacolarità, ampiamente apprezzata dagli spettatori sempre attenti alle prestazioni degli artisti e delle compagnie che di anno in anno calcano il palcoscenico dei Fasti.
Anche quest’anno ci sarà la collaborazione dell’Accademia delle Belle Arti di Frosinone, realtà culturale importante della nostra Provincia che ha permesso al Festival di fare un salto di qualità in campo artistico nel senso più ampio. Avremo una mostra d’arte davvero interessante qual è quella del maestro Fernando Rea, già presente nel chiostro agostiniano dal mese di giugno e che sarà un ulteriore valore culturale agli esilaranti spettacoli programmati nella medesima location.
Un particolare ringraziamento lo rivolgiamo, infine, alla Regione Lazio, alla Camera di Commercio e all’Asi di Frosinone per il sostegno ed i contributi concessi al Comune di Veroli, e a tutti gli altri Partners pubblici e privati che hanno collaborato e concorso alla realizzazione dell’edizione 2017 del festival. Si tratta di un impegno ed una collaborazione consolidati con l’Amministrazione, che confidiamo possa proseguire e svilupparsi sempre di più, per far sì che la magia ed il divertimento dei “Fasti Verolani”, il festival del Teatro di Strada, continui, si rinnovi e si consolidi negli anni futuri con l’obiettivo di proiettare Veroli ai vertici del panorama nazionale ed internazionale della cultura.

L’ASSESSORE ALLA CULTURA
Cristina Verro

IL SINDACO
Simone Cretaro

Torna ai contenuti | Torna al menu